Compagnia Teatrale Borlotti Burloni


Vai ai contenuti

Spusiv fioi ma spusiv ben

Commedie

Commedia brillante in tre atti,narra le vicende della famiglia Borlotti, composta dai genitori Sobi e Teresa, da due figli Ricu e Rita e dal nonno Carlino, proprietaria di una cascina di Gambol˛. I due figli di etÓ non pi¨ giovanissima non manifestano intenzione di sposarsi. E questo scatena un problema familiare. Quando i giovani comunicano le loro relazioni sentimentali, emergono le perplessitÓ dei genitori. La signorina Gina, di cui Ŕ innamorato il figlio, Ŕ considerata una opportunista, mentre il prescelto dalla figlia, lo stalliere Miliu, anche se considerato affidabile non ha una dote sufficiente. Tra scenate di disaccordo e modifiche di situazioni, con l'intervento del parroco don Benito, della zia Clara e dall'amico del figlio Luis, la commedia si avvia tra le risate ad un finale che mette tutti d'accordo.




Torna ai contenuti | Torna al menu